• CONDIVIDI:

La ginnastica da pc

Il tempo passa veloce, il lavoro è sempre di più… e tu passi ore intere incollato al pc o davanti a un tablet. Ecco allora che vengono a bussare al tuo organismo dolori articolari, muscolari e un po’ di affaticamento della vista. Come fare? Ci pensiamo noi: per te qualche suggerimento che potrebbe esserti utile per adottare una postura corretta e non danneggiare i tuoi occhi.

Fai una pausa dal pc ogni ora

Inizia così: spezza il ritmo davanti allo schermo del tuo pc. Per rilassare il più possibile i muscoli fai una piccola pausa-relax ogni ora. Può essere la scusa di una camminata mentre parli al telefono, una puntatina al bagno o magari un bel bicchiere d’acqua: in ogni caso vedrai che i tuoi muscoli del collo saranno più elastici a fine giornata e ti ringrazieranno.

Tieni i gomiti ad angolo retto sulla scrivania

Davanti al pc tieni il busto sempre eretto ma non rigido. Se vuoi avere una postura corretta al computer segui questi semplici trucchi: mantieni collo dritto, spalle rilassate e schiena appoggiata alla sedia. Presta attenzione che i tuoi gomiti arrivino all’altezza della scrivania e che i tuoi piedi siano ben poggiati a terra. Hai imparato? Questa è la postura corretta da pc.

Monitor a 70 centimetri di distanza dagli occhi

Passiamo alla vista: per non danneggiare i tuoi occhi abbi cura di tenere il monitor del pc a distanza variabile da 50 a 70 centimetri dal tuo viso. Un altro consiglio? Evita anche di accavallare o incrociare le gambe, così il tuo busto non sarà costretto a inclinarsi tanto in avanti.

La scrivania ideale? Inclinata

Per avere una postura corretta, ricordati che la scrivania dovrebbe essere leggermente inclinata mentre il monitor dovrebbe avere colori poco lucidi. In particolare quello che proprio dovresti evitare sarebbe il contrasto in bianco e nero.

Per la postura corretta procurati una sedia regolabile senza braccioli

Se sei alla ricerca della postura perfetta davanti al tuo pc, compra una sedia girevole, di altezza regolabile, con schienale inclinabile e senza braccioli. Tieni conto che la distanza ideale tra seduta e scrivania è di circa 30 cm. E se non arrivi a toccare per terra? Facile, procurati un poggiapiedi.

Ti è stato utile?

Questo form non prevede risposta. Per ogni domanda o richiesta informazioni, utilizza il form della pagina "Contattaci"

Ti può interessare anche:
  • Orientiamoci tra cervicalgia, lombalgia e dorsalgia

    Un dolorino alla schiena… un altro alla cervicale…. Impariamo a riconoscere i dolori delle parti più importanti del nostro corpo. E passa all’azione nella vita di tutti i giorni: basta un po’ di stretching, il materasso con i ...

    Scopri di più
  • Il mal di testa da smartphone

    Secondo un recente studio americano si passano troppe ore con la testa abbassata su smartphone o tablet. Una cattiva postura che induce stress cervicale e può provocare una forma cronica di mal di testa.

    Scopri di più
  • Caldo e freddo, la terapia del dolore

    L’energia termica è stata utilizzata sin dall’antichità come terapia per curare il dolore. L’effetto di freddo, sui traumi, e caldo, sugli spasmi della muscolatura striata e liscia, sul nostro corpo umano sarebbe in grado di ...

    Scopri di più
Potrebbe interessarti
  • Borse dell’acqua calda

    Sono borse realizzate per contenere in sicurezza acqua calda, da applicare nei punti doloranti del tuo corpo, per donarti un rapido senso di sollievo. ...

    scopri di più
  • Thermogel

    È un pratico cuscinetto in gel riutilizzabile che rilascia sul tuo corpo caldo o freddo, in base al tipo di applicazione di cui hai bisogno. È adatto ...

    scopri di più
  • Thermogel Ginocchio

    È un pratico cuscinetto in gel riutilizzabile, pensato appositamente per la conformazione del tuo ginocchio, che rilascia gradualmente il caldo o ...

    scopri di più